La giara

Colui che trasporta una giara trasporta anche lo spazio al suo interno. Se fracassa la giara, essa è distrutta, ma non lo è lo spazio che conteneva: del pari è indistruttibile l’anima individuale, simile ad una nube, anche se sia infranto il corpo che la racchiudeva.

Upanisad

Lascia un commento