|
menu

Bagni di Gong

Come la vita materiale ha inizio dal suono materiale, così la vita spirituale ha inizio dalla vibrazione sonora spirituale.

“Srimad Bhagavatam”

COS’È UN “BAGNO DI GONG”

Il Bagno di Gong è un incredibile viaggio dentro a sé stessi, guidato dai suoni, a volte sottili e quasi impercettibili all’orecchio umano, altre volte potenti e fragorosi, che favorendo uno stato tra il sonno e la veglia, generano una connessione profonda con sé stessi e con l’Universo.  Viene considerato anche  un “massaggio vibrazionale di energia “che dona un rinnovato senso di rilassamento accompagnato da un benessere generale e da una profonda rigenerazione cellulare. Ogni partecipante riceve ciò che gli è utile per la sua evoluzione sulla terra, senza compiere alcuno sforzo fisico o di concentrazione mentale; il suono lavora per noi!

Durante il Bagno di Gong si è accompagnati anche da altri strumenti ancestrali quali le campane tibetane, il tamburo oceanico, il bastone della pioggia, l’arpa di cristallo e tanti altri strumenti.


COSA SONO I GONG?

Sono strumenti antichissimi, la loro creazione risale alla notte dei tempi: vennero utilizzati dai Maya, dai Sacerdoti Egizi, dai monaci Tibetani, dagli Sciamani e  dagli Esseni  per il loro potere di “GUARITORI DELL’ANIMA”. Realizzati artigianalmente i Gong sono composti da una lega di vari metalli diversi. Grazie al fatto che ogni metallo vibra ad una diversa lunghezza d’onda, il suono che producono è ricco di un’infinità di  armonici.  Le loro caratteristiche armoniche provengono sia dalla loro forma che dalla loro grandezza. I Gong sono molto di più di uno strumento a percussione,  infatti vanno battuti dolcemente e amorevolmente. Una volta percossi continuano a vibrare a lungo, emanando intorno a sé un oceano di vibrazioni che raggiungono ogni cellula del corpo. I Gong sono strumenti sacri, gli unici strumenti in grado di riprodurre la combinazione delle vibrazioni dello spazio cosmico e la vibrazione primaria da cui tutto ha origine.


PERCHE’ SI CHIAMA “BAGNO DI GONG”

Viene definito “bagno” perché mentre si è sdraiati e rilassati ci si ritrova avvolti e cullati da un “oceano di vibrazioni” di energia e luce che entrano in sintonia con tutto il corpo e l’anima.  E’ un oceano acustico a volte chiamato “campo di Guarigione “

error: Content is protected !!